ANGELI

Sicilia centrale, un antico quartiere storico, probabilmente di origine araba, dove convivono sacro e profano, il sublime e l’orrore, frontiera di un’umana resistenza. Angeli è il nome del quartiere, angeli in cielo e in terra.

Il lavoro è stato realizzato per il Festival dell’arte contemporanea di Caltanissetta organizzato dall’associazione culturale “Eureka!” dal tema Estrazione/Astrazione – luglio 2015

regia Luca Iannì
durata: 10,33 min

 

Articoli

da Ignorarte

Festival dell’arte contemporanea Caltanissetta (pagina Facebook)

Commenti al video:

In questo racconto cinematografico, processo contenuto e regola – stile linguaggio – coincidono. Ottimo svolgimento, insomma. Ottimo risultato. Qualche imperfezione nella messa a fuoco (tecnicamente parlando) dei peculiari personaggi del quartiere. Riprese immaginifiche del paesaggio. Sottofondi musicali perfetti. Sorpresi e divertiti. Grazie. (Leandro Janni)

“Angeli” è un video – documentario che si sgancia dai codici classici della semplice rappresentazione ponendosi in una nuova posizione: l’inquadratura da interpretazione. (Annarita Borrelli e Salvatore Cammilleri)

Di eccelso livello! Grande Luca! (Carmen De Stasio)

Bravo Lu’! Le riprese dall’ alto dal drone sono strepitose :)  ps: al barbiere servono i sottotitoli ahaha! :) (Ste Ste Zap)